Il frigorifero

Anche questa volta ho contribuito ad intaccare le riserve di ghiaccio terrestre.

Ho sbrinato il freezer!

Quest'anno la tragedia ci ha sfiorato, ci siamo accorti che ormai non raffreddava più e la paura di doverlo cambiare aleggiava sul nostro conto corrente.

Già l'anno scorso avevamo notato il "riscaldamento" perchè paragonandolo al frigorifero del campeggio, questo era molto più freddo pur trovandosi in veranda all'aperto.

Quest'anno abbiamo avuto la riprova che non era l'alta temperatura esterna a non far raffreddare stava proprio schiattando; per fortuna il tecnico ha portato una buona notizia era solo il termostato e con 70 euro ci siamo tolti la paura e guadagnato acqua freschissima.

L'avevo appena sghiacciato prima delle vacanze, ma alzando la temperatura per raffreddare e cambiando poi il termostato il ghiaccio si era riformato molto velocemente adesso penso di riprendere la normale routine ovvero:

Quando la famiglia di pinguini che abitano all'interno busseranno per dirmi che il loro rifugio non ci sta più in altezza schiacciato dallo spessore di ghiaccio  

Ah! che lavoro ingrato