sardegna-ultimo-post

Tromp in vacanza copiatromp l'oeil sul muro dell'appartamento nella cucina/salotto, rappresenta un tratto di costa e la torre Anglonese presente nel paese Isola Rossa.

Penso di essere arrivata alla fine del racconto vacanze, un modo per ricordare più a lungo le nostre settimane di riposo, un modo per affrontare il lungo mese di Agosto qui nella pianura risaiola, certo quello che avrà il periodo più tosto sarà il Marito visto che sarà al lavoro con il personale dimezzato e con le prossime due settimane in veste di Grande Capo, ma lui ama far collaborare le persone e far prendere loro autonomia e già l'anno scorso tutto era filato liscio, il periodo era più breve però se qualcosa doveva andar storto sarebbe andata male anche per quattro giorni. 

Gente strana 1:
Arrivati al porto di Genova con le consigliate due ore di anticipo, ci mettono in fila e scendiamo dall'auto rimanendo vicini perchè Bimba dorme, dopo un po' si sveglia ed è ora della merenda vicino c'è un baretto cerco una sedia ed inizio a darle l'omo di frutta, arriva un cameriere per prendere l'ordinazione gli dico di aspettare un attimo che vorrei finire di dare la merenda alla bimba, passano i minuti finisco la merenda tornano Marito e Prince che sono andati a fare un giro vicino alla nave, il cameriere non si vede più nel frattempo c'è un viavai di persone nei tavolini che prendono il caffè o ghiaccioli all'interno e si siedono fuori e così fa anche Marito; ci stiamo mangiando il ghiacciolo ed ecco che arriva fuori il proprietario che chiede a noi ed ad altre persone di alzarsi perchè altrimenti il "ragazzo" non può lavorare, perchè il ghiaciolo ordinato al tavolino costa 1,50 invece noi che l'abbiamo preso dentro 1 euro. Noi ci alziamo anche perchè avevamo quasi finito, ma a nulla sono valse le rimostranze di due anziani che gli hanno detto che il ragazzo non era più passato.

Gente strana 2 :

Marito porta la macchina nella pancia della nave, io con Prince e Bimba saliamo dal passaggio pedonale, andiamo al nostro ponte e ci indicano la direzione per la cabina che si trova a prua il che vuol dire attraversare quasi tutto il corridoio, finalmente arrivo al banchetto degli steward che consegnano le tessere magnetiche e chiedo anche una sponda ed il lettino da viaggio per Bimba, uno di questi insiste per darmi un'altra spondina invece del lettino "perchè altrimenti non vi girate più"  mi ha quasi convinto però mi riservo di vedere prima la cabina.

Arrivata dentro effettivamente lo spazio è giusto, ma in fin dei conti dobbiamo dormire e non ballare così quando arriva con la sponda per Prince gli dico di portarmi il lettino e questo tizio (meridionale) inizia a fare il simpatico con Bimba "vieni in braccio? dai vieni in braccio" Per TRE volte ho dovuto dirgli "preferirei di no, la tengo io " e in questi casi vorrei che la mia educazione non fosse così educata,  è uscito e nel frattempo torna Marito gli racconto la scena così quando bussano apre lui che prende in consegna il lettino ed il tizio ha finito di fare il piacione….probabilmente pensava che viaggiassi sola.

sulla nave copiaFoto scattata sulla nave GNV al ritorno

Gelateria Isola Rossa:

E' un bar gelateria del lungomare, secondo me i gelati non erano artigianali come venivano spacciati però lì la prima sera Prince ha trovato il gusto banana ed è voluto tornarci, vi racconto la scena a cui abbiamo assistito:
Due coppie prima di noi  prendono dei coni una delle ragazze lo chiede con panna ed il tizio che la serve dall'aria non troppo sveglia chiama il collega "me la porti?" e l'altro arriva con la "bomboletta di spray pan" quella blu che si trova al super, vi lascio immaginare la faccia della ragazza gli è caduto il mento! 

BAr tabacchi:

Per due giorni chiedo i francobolli e non li hanno, allora il terzo giorno dopo aver illustrato il mio piano e la mia teoria mando Marito "prendi una cartolina ed un francobollo poi vado io e se non mi danno i francobolli perchè le cartoline non le ho comprate da loro chiamiamo i carabinieri o i vigili"

Marito va' e torna con tutto, allora vado anch'io stando attenti a non farci vedere insieme, entro e i francobolli ci sono.

Peccato mi vedevo già la scena degna di un film giallo "Agrimonia ed il traffico segreto di francobolli"

Adesso aspetto di leggere i vostri racconti vacanzieri!!!!

il ritorno copiaBimba in auto nel viaggio di ritorno, addormentata al porto svegliata nel cortile di casa. 

Annunci

vacanze-in-sardegna-la-cena-gallurese

Il giovedì della seconda settimana tutta la famiglia Agrimonia si appresta a recarsi all'agriturismo Il Muto di Gallura   che si trova sulla strada tra Aggius e Tempio Pausania, ristorante consigliato da una cara Amica .

Sulla strada per andare all'agriturismo è tutto un susseguirsi di colline, montagne, prima verdi poi rocciose una vera danza di panorami che cambiano in pochi km ed è questo oltre al mare che è spettacolare in questa isola ad un tratto di colpo entriamo in una zona pianeggiante ed i cartelli indicano Valle della Luna oppure Piana dei grandi sassi  un posto incredibile che ci ha lasciato senza fiato, abbiamo rallentato l'andatura per godere dello spettacolo, purtroppo non ci siamo fermati a fare delle foto perchè non volevamo arrivare tardi alla cena, però ho visto che ci sono parecchie immagini nel web che meritano di essere viste.

Questa pianura con le grandi rocce ha davvero del paesaggio lunare un posto dove sembra di essere in un altro tempo, al ritorno di sera alcuni grandi massi erano illuminati e regalavano un colpo d'occhio davvero stupendo.

La cena:

Il posto è bellissimo, siamo stati accolti con simpatia ed eccezionale gentilezza.
Il tavolo si trovava nella terrazza da cui potevamo vedere il verde inotrno a noi e le due città più vicine, menù fisso con tutti i prodotti della loro azienda, vari salumi, ricotta (mangiata anche da Prince!) verdure sotto'olio e grigliate, olive, un buon pane carasau ad accompagnare le pietanze, di due tipi uno semplice e l'altro saporito, i primi piatti la famosa zuppa Gallurese  accompagnata da uno "spezzatino" di cui non ricordo il nome, i classici gnocchi sardi e dei ravioloni ripieni di ricotta veramente buoni che anche qui Prince ci ha stupito, lui non mangia formaggi ed invece questi li ha proprio gustati, come secondi il mitico porcetto alla brace e la salsiccia leggermente pepata con contorno di insalata e patate al forno, solo il dolce ci ha un po' deluso avremmo preferito una torta o biscotti invece c'era un gelato di loro produzione, kiwi ed arancio, la ragazza ci ha spiegato che con il caldo preferiscono servire qualcosa di fresco….vabbè ci siamo rifatti con una pasticceria vicino a casa nostra dove abbimao comprato i dolci tipici alla mandorla.

Un buon vino di loro produzione e grappe e mirto a volontà, io non sono amante dei liquori quindi il mirto l'ho apprezzato di più in una gelateria  vicino al nostro appartamento, il cono ai gusti di mirto e corbezzolo è un qualcosa da provare!

Bimba è stata brava e si è fatta ammirare da una coppia tedesca che continuavano a sorriderle, la cena divertente è stata allietata dall'arrivo di una famiglia romana simpaticissima.

Aggiuspanorama di Aggius dal terrazzo

Nel prossimo post: il ritorno, fatti strani, persone strane e considerazioni finali

un-sabato-speciale-alle-agri

Sabato scorso è stato un giorno bellissimo e speciale, è scesa in pianura Alle  arrivata in Italia da una settimana con tutta la sua bella famiglia.

Sembrava che fosse Natale, quella "matta"  è arrivata con un sacco di cose bellissime un vestitino e babus per Bimba, un braccialetto con hello kitty da "signorina" per Bimba (quelli con il laccetto annodato) che io da vera rinco non avevo riconosciuto avendolo visto al contrario mi sembrava un cappellino! 
Per Prince un film cartone "Atlantide" , un dizionario francese e pur essendo tifosi di una squadra rivale un portachiavi dell'Inter ..ehehe avevo mandato un sms ad Alle dicendogli di parlare in francese con Prince, loro lo hanno salutato e dopo aver avuto tre secondi di panico ha risposto in modo giusto al saluto, poi non ha più parlato francese visto che la loro dolce Cris preferisce usare l'italiano e lui ben felice l'ha assecondata, ha sequestrato Cris per giocare a tempo indeterminato con la Wii ed alla fine lei era stremata ed hanno fatto una pausa con gli scacchi.

Un bottiglia di vino per Marito e babus anche per lui e per me un diffusore tipico marocchino che ho già usato con olio all'arancio e tanti campioncini di prodotti delgi hotel girati da Alle, un vero tesoro per me che sono un'appassionata dei prodotti per il corpo.

Mi sembra di non aver scordato niente.

Tante chiacchiere, tante coccole a Bimba che si è trovata subito a suo agio ed a regalato sorrisi a profusione, un pranzo semplice qualche antipastino, lasagne e torta alla pesca e amaretti e poi giretto veloce per il paesello, sosta a prendere un buon gelato e si è fatta presto l'ora per loro di ripartire per casa. 

Che dire….Alle grazie! la vostra compagnia tua e di Marito è sempre favolosa!!!!! 

Bimba e le babus