armistizio

Grazie dei messaggi al post sul litigio con Prince, ne parlavamo con il Marito è consolante sapere di essere in tanti nella stessa situazione senza distinzione tra femmine e maschi certo ognuno cerca poi la soluzione personale, ma sapere di essere capiti è importante quindi  vi voglio bene e non vi rispondo personalmente nell'altro post ma raggruppo il mio grazie per voi qui.

L'epilogo del dopo torneo è stato che mentre io e Prince tornavamo in auto a casa (Marito lavorava) abbiamo parlato del torneo ed il ghiaccio si è sciolto pur avendo ancora dei pezzi galleggianti, mi sono fatta intenerire ed ho acconsentito alla pizza come cena serale, ho acconsentito di mangiarla nel cartone davanti alla tv, ho lasciato correre sul borsone buttato in mezzo all'ingresso, è stato bravo ad intrattenermi Bimba mentre io scendevo a prendere il passeggino lasciato in auto, tutte queste concessioni con la premessa "mangiamo la pizza e poi visto sono già le sette e mezza prima disfi il borsone e prepari lo zaino di scuola e poi continui a guardare la tv" proposta subito accettata.

Peccato che al momento di attuarla il programma che stava guardando era fondamentale allora gli ho chiesto a che ora sarebbe finito la risposta è stata alle 22, ho preso respiro a fondo e con calma ho ripetuto che eravamo d'accordo prima borsone e zaino e poi la tv; ed ecco la solita sceneggiata, sbuffi e pestamento pesante di piastrelle.

Respira Agrimonia respira, nel frattempo inizio a dare la pappa a Bimba.

Arriva con il libretto dei voti da firmare tra i bei voti c'è un cinque e mezzo di storia, mi sono girate perchè è una delle sue materie preferite e con questo ultimo voto si è rovinato la media dagli otto e nove iniziali a scendere al sette per finire con il cinque.

Lui si è sentito offeso "però degli altri voti non mi dici niente"… "ciccio non è che il nove di musica ti alza il voto di storia, complimenti ti sei rovinato la media alla fine, perchè quel cinque significa che non hai affatto studiato"… "sì che ho studiato"… "no non credo proprio"

Subito dopo arriva con la foto di classe e la butta sul tavolo, non ci ho più visto mi sono alzata e gli sono andata dietro in camera e gli  ho mollato un ceffone e gli ho rovesciato addosso un fiume di parole mentre lui piagnucolava "ma cosa ti ho fatto..ma cosa ti ho fatto".

Vi risparmio i dettagli del litigio che potrete anche immaginare, alla fine ho ribadito per l'ennesima volta di non farmi passare per cretina e che lui è bravissimo a rivoltare le parole a suo favore e di sistemare quel cavolo di scrivania dove c'era ancora la custodia vuota dei guanti nuovi da calcio comprati una settimana prima.

Siamo andati a letto senza nemmeno salutarci, cosa che davvero mi fa male, ieri mattina ancora un po' di gelo, il pomeriggio invece normale l'armistizio è stato silenziosamene siglato.

Ma volete ridere? stamani mi sono accorta che la famigerata scatola dei guanti non è stata buttata, ma gettata a terra sotto la scrivania.

Secondo voi che dovrei fare adesso? quasi quasi la prendo, la lavo e gli ci servo la pasta del pranzo!

Annunci

11 pensieri riguardo “armistizio

  1. o cara Agri, come ti capisco, come ti capisco….passano da angioletti a puri diavoli calzati e vestiti, qui é una continua lotta, una piccola tregue e zac si ricomincia, la frase tipica é : "faccio quello che voglio!!", oppure alzamento di spalle, , o ancora "non mi interessa", io vado fuori di testa e..ogni tanto la mollo nel suo brodo e appena mi chiede qualche cosa le rispodno come fà lei, "non mi interessa, lasciami stare, faccio quello che voglio per cui no," un po' l'effetto l'ho ottenuto perché naturalmente non é contenta di sentirsi dire certe cose…ma la vedo dura e lunga, ….

  2. vi faccio preoccupare se dico che con la quindicenne ci sono discussioni sulla sistemata della stanza quasi tutte le sere?ok ve l'ho detto…(so che non vi do speranze almeno per i prossimi 3 anni)

  3. mi viene un dubbio… ma non e' che questo scoppio di indolenza e autonomia sia la normale tendenza adolescenziale, accompagnata al contraccolpo della nascita della sorella?i fratelli maggiori talvolta hanno strani modi di attirare l'attenzione…

  4. Non voglio giustificare Prince, quei comportamenti non si tengono, no!!!Però considera che la nascita di Bimba per lui è stato uno sconvolgimento come per voi…. Senza dubbio positivo, perchè ci racconti di come sia dolce con lei, però mettiti alla sua età e senti che Bimba è bella, bimba mangia,bimba fa cacca, bimba fa pipì…ecc… Lui non sa che quando era piccolo ha ricevuto lo stesso trattamento…. E poi la scuola, la stanchezza, il caldo… accidenti non sarà mica diventato un bulletto senza motivo… Però quanto ti girano, eh???Se beccavo qualcosa di fuori posto, quando secondo loro era a posto, li chiamavo, magari quando erano pronti per uscire, o magari addirittura quando erano appena scesi in giardino a giocare, o quando cominciava il cartone preferito…. O lo fate quando lo dico io oppure lo fate quando me ne accorgo… Però è dura stare dietro… a volte fai prima a raccogliere e mettere a posto tu, prima di trovare il momento più "cattivo"…Lara

  5. no tranquille nessuna crisi post-bimba….sono le identiche cose che dicevo prima solo che essendo più piccolo a volte facevo finta di niente invece adesso lo vedo quando fa lo gnorri…@Cassandra….allora è meglio che la prenda slow la faccenda

  6. Succede anche da noi, il disordine in camera è costante. Quando dico buttate via, contenitori, scatole, sacchetti, ecc. Dicono sì e poi li spostano solamente.Prova a fargli la spaghettata nella scatola dei guanti, vediamo se ride!cmq siamo tutti stressati e stanchi per la fine dell'anno imminente, non prendertela per il cinque! Fra una settimana il mondo ci sembrerà più bello!baci extramamma

  7. @Extra…per sfortuna (mia) e fortuna (sua) oggi il Marito era a casa e così niente pasta nel contenitore dei guanti….lui è diplomatico ed è per il dialogo e la sua pazienza è quasi infinita.Ma la diabolica idea la conservo per la prossima volta 

  8. alla faccia dell'armistizio!potresti servire i fagioli all'uccelletto nei guanti da portiere :-Dmi consola leggere questi accadimenti, come si dice?… tutto il mondo è paese!

  9. mia sorella è nella tua stessa situazione… gestire quell'età è difficilissimo.

I commenti sono chiusi.