il-mio-dodicenne-e-tornato

Prince ha già trascorso due giorni a digiuno di video giochi e di tv tranne nel dopocena quando anche noi ci siediamo a guardarla.
Ieri pomeriggio ci siamo fatti una gitarella per la provincia prima meta un posticino dove esiste un ristorantino che con 22 euro si mangia molto bene (siamo andati in esplorazione) e poi diretti al famoso monumento della città di provincia che il Marito non aveva mai visto essendo lui un forestiero di oltre confine regionale, sbirciatina al negozietto interno e giro tra le bancarelle hobbystiche presenti nel prato esterno.

Certosa di Pavia

Prince in evidente crisi d'astinenza a tratti era piuttosto nervosetto però a parte qualche alterco con la sottoscritta era abbastanza gestibile, tranne quando alla fine del pomeriggio ha superato il limite ed il Marito ha alzato MOLTO la voce e qui Prince ha realizzato di aver fatto strabordare la pazienza genatoriale perchè se con me ci sono scontri più o meno giornalieri che dopo tre secondi siamo di nuovo parlanti con il Marito sa che quando perde le staffe è veramente troppo.

Così ieri sera il Marito dopo essersi scusato con me per aver perso la pazienza ed alzato la voce (caro, se dovessi chiedertelo io staremmo freschi!) ci domandavamo dov'era il nostro Prince e chi è l'alieno che sta prendendo possesso della sua mente.

Ma ecco la svolta, oggi arrivato a casa dalla scuola era ancora il Prince dodicenne pre-verifica, dopo un ciao ed una coccola a Bimba mi dice che non potrò più andare al colloquio con la prof di inglese  " e come mai? "  " ha chiesto trasferimento perchè suo marito sta morendo e così non deve fare la strada per andare a casa "
Sono rimasta di ghiaccio sapevamo che le ripetute assenze dell'insegnante erano dovute a problemi di salute del marito.

" Sai mamma un po' eravamo contenti quando ci hanno detto che non veniva più  perchè negli ultimi mesi era molto nevosa e non era più bello inglese come all'inizio, però mi dispiace che va via perchè suo marito sta morendo era meglio se rimaneva alcuni ragazzi delle altre classi ridevano, ma forse non sanno il perchè"

Dopo avermi chiesto spiegazioni sulla malattia abbiamo commentato che sicuramente con una situazione così in casa non aveva la serenità per affrontare le ore d'insegnamento con i ragazzi; lei è una bravissima insegnante e tutti i ragazzi che sono passati alle superiori in inglese si sono trovati benissimo e preparati molto bene, ha persino l'accento inglese nonostante sia italianissima ha raccontato ai ragazzi che tutti gli anni si reca in Inghilterra e parla spesso con le sue amiche madrelingua.

L'alieno ha lasciato momentaneamente il mio Prince ed oggi era il ragazzino assennato che conosco e non  l'essere stronzino e supponente di sabato.

……comunque gli ho ricordato che ci sarà la supplente e vedremo al prossimo voto come comportarci

Annunci

15 pensieri riguardo “il-mio-dodicenne-e-tornato

  1. che sensibile… chissà come reagirà alla supplente. Poveri sti ragazzi non possono mai abbassare la guardia… dai che siamo quasi a giugno!!!

  2. quando l' alieno si addormenta… il dodicenne esce in tutta la sua sensibilità e maturità… 

  3. A quest'età sono così di umore altalenante, dobbiamo fare un respiro profondo sempre più spesso e cercare di mantenere la calma!ciao extramamma

  4. Penso veramente che l'età delle scuole medie sia la più difficile per i ragazzi e, di conseguenza anche per i genitori i quali pongono le basi per affrontare più o meno serenamente tutto quel durissimo periodo che si chiama "Adolescenza" (mi vengono i brividi solo a scriverlo…).Stavolta, però, permettimi di battere il cinque al Marito: uno che si scusa con te perchè ha alzato la voce con il figlio in versione "stronzino" (parole tue, non mi permetterei mai…) è davvero strepitoso!!! Chissà che invidia le mogli che ti leggono!

  5. @Paluca… anch'io ho i brividi….il  Marito caratterialmente è pacato difficilmente alza i toni della voce pur rimanendo autorevole come papà, la sua voce è risuonata in tutti i suoi decibel all'interno della hiunday I10 che non è proprio una famigliare come auto e quindi è risultata piuttosto "alta" sparata direttamente nell'orecchio di Prince che era seduto accanto a lui.@Fruttacandita….già dispiace anche a me per l'insegnante, però è melgio così le assenze erano tante e non c'era sempre la supplente a volte li dividevano in altre classi@Cassandra…speriamo che rimanga dormiente spesso@Diamante…stelle? non esageriamo rimaniamo nel mezzo @Extra….ora comprendo a cosa serviranno i mieiincontri spirituali del passato

  6. l'adolescenza….???? forse il periodo più difficile ed importante della vita di ognuno di noi…bacio cara :-)))) beba

  7. La Certosa………… che meraviglia!Povera Prof… e povero anche il marito.Prince sta crescendo, e questa altalena diventerà un po' la colonna sonora dei prossimi tempi………. è così.

  8. Se qualcuno non avesse detto che cos'era io non avrei riconosciuto il famoso monumento …

    Meno male che il vero Prince è tornato, però mi dispiace molto per la sua prof.

  9. @Elisa..ma tu sei fuori regione sei giustificatissima@Giusy…già una vera montagna russa di comportamenti@Beba…il periodo più incasinato@lunanascosta….ci stiamo affacciando

  10. conermo si passa da avere un/a ragazzino/a ben educata e con un sale in zucca e ad essere arroganti, ceh rispondono e strafottenti…mannaggia!!!pazienza, pazienza!!!!

I commenti sono chiusi.