i ripieni vol au vent

Carissime scrivo questo post moolto velocemente, per fortuna quest’anno lavoro sino al ventitre dicembre, però così il tempo stringe e purtroppo il tempo è davvero poco e così mi perdonerete se vi trascuro un pochino….compenserò nel periodo ferie

Per rispondere a Trinity: i vol au vent ho deciso (per adesso, salvo improvvisi estri creativi) di farli  primo con la gorgonzola e pezzi noci tritata sormontato da gheriglio di noce (ovviamente compro quelle già pulite, costano  di più ma vuoi mettere la comodità?) e spolveratina di paprica, il secondo con fonduta e funghi trifolati ( rigorosamente già pronti sia i funghi che la fonduta) e poi toma e dadini di prosciutto cotto e poi quest’anno provo la novità purè di lenticchie con pezzetti di cotechino, l’ho letto su uno dei mille giornali chhe mi girano in cucina e mi sembrava carina come idea. Per segnaposto sono in alto mare, mi sa che faremo dei bilgiettini glitterati e stop

Per Origano ci sei andata vicina vicina il carpaccio vegetariano è  zucchine affettate sottili con il pelapatate, rucola, e pezzetti di peperoni, scaglie di grana, un paio di ore prima prepara una vinagrette e condisci ti assicuro che è sempre molto apprezzata all’inizio ti apre al pranzo oppure a fine antipasto ti "ripulisce" per il primo piatto

Per le altre ragazze scusatemi davvero cercherò di passare a lasciarvi gli auguri baci baci