aggiornamenti

Son passati troppi giorni senza post! ecco alcuni aggiornamenti:

Ho provato una nuova parrucchiera che ha aperto il suo negozio qui nella mia cittadina, purtroppo non va bene non la sento adatta a me, per il colore è ok è una brava che sa giocare con le tonalità, i capelli vengono lavati bene e con cura la piega ahimè  qui c’è il tasto dolente. Uscita dal negozio sembravo una signora cinquantenne pronta per la crociera  i miei capelli sono lisci e di solito per cambiare la mia "solita" mi fa un mosso a spazzola che durano un paio di giorni, in questo caso il mosso era un po’ troppo mosso e sembravo una bambola, ma la cosa che più mi ha sconvolta è stata la frangia io porto i bandeu laterali con riga a metà sopracciglio e di corta profondità…bhe era diventata una riga laterale con ciuffo fonata all’indietro tipo Virna Lisi che per carità bellissima donna, ma io ho molti anni in meno! ..peccato il prezzo era buono, sarebbe stato piacevole sfruttare la comodità di non spostarmi, di non dover andare per forza di sabato e poi per principio non sono io che ti devo dire come farmi i capelli sei tu che guardandomi in faccia dovresti saperlo.

Stamani ho "quasi partorito" il menù natalizio ovvero :affettati misti con sott’olii, vitello tonnato, agliata monferina con crostini alle noci, vol au vent con tre tipi diversi di ripieno e forse un carpaccio vegetariano,poi l’idea era di fare dei paccheri ripieni però forse opterò per le mie "lasagne alla terrona"  così almeno il principino le mangia con noi e con molta probabilità il nostro secondo sarà il cappone ripieno a seguire pandoro alla salsa di arancia e salame di cioccolato con pallina di gelato. L’idea è quela di preparare dei menù e segnaposti adesso devo studiare come elaborare i nomi dei piatti .

Sono in partenza per andare a consegnare i primi pacchetti e completare un ultimissimo acquisto.

Stavo quasi per dimentare! ieri c’è stato il concerto di natale della scuola del principino, ok l’ammetto al suono del piffero mi sono quasi commossa….

6 pensieri riguardo “aggiornamenti

  1. Ahh come ti capisco lo sai che quando vado dalla parruchiera per me lo stile “sciuretta” è sempre in agguato. Non so perché ma alle parrucchiere piace sempre un sacco farlo! Per il menu ho già l’acquolina in bocca, mi incuriosisce il carpaccio vegetariano, non sarà mica 1 semplice pinzimonio vero? PS ci credo che ti sei commossa, succede sempre anche a me. Oggi mi sono commossa persino a comprarle 1 carrillon al pensiero della faccia che farà. Siamo cuori di mamma, per fortuna. Baci!!

  2. mmm quando si parla di cibo non resisto!!!….e visto che anche io pensavo ai voul al vant ( o come diavolo si scrive ) mi chiedevo: quali sono i 3 ripieni che farai????
    e soprattutto….i seganposti come li fai? stavo cercando anche io un’idea per farne, ma….uff…non trovo nulla che mi ispiri….

  3. Io potrei essere al massimo cuore di zia, ma mi commuovo pure io, come Origano :-)!
    Agri, quando parli di cibo non resisto… posso venire a passare il Natale da te? 😛
    Bacioni e complimenti per la veste natalizia, viola, come vuole la moda ;-)!

  4. il parucchiere, tasto dolente, qui se non mi faccio un’ora per andare ed una per tornare da Casablanca sono tagliata fuori, quindi ti capsico!!

    ti sei commossa?!! ragazza stai invecchiando, sarà mica la messa in piega?

    scusa ma vuoi riuscite a lmangiare tutto questo ben di Dio? no, perché noi a parte la tacchina ripiena stop…quindi mi domando ma come fate?

  5. Il cambio di parrucchiere è sempre un rischio…
    Appetitoso il menu di Natale e giustamente ampio, così da non cenare poi. Da noi è il marito, il cuoco. Io fungo da manovalanza e addetta alla pulizia…
    Buon Natale, Agri. Ciao.

I commenti sono chiusi.