thesecret

Perdonami se ti cerco così

goffamente, dentro

di te.

Perdonami il dolore, qualche volta.

E’ che da te voglio estrarre

il tuo migliore tu.

Quello che non vedesti e che io vedo,

immerso nel tuo fondo, preziosissimo.

E afferrarlo

e tenerlo in alto come trattiene

l’albero l’ultima luce

che gli viene dal sole.

E allora tu

verresti a cercarlo, in alto.

Per raggiungerlo

alzata su di te, come ti voglio,

sfiorando appena il tuo passato

con le punte rosate dei tuoi piedi,

tutto il corpo in tensione d’ascesa

da te a te.

E allora al mio amore risponda

la creatura nuova che tu eri.

Pedro Salinas

3 pensieri riguardo “

  1. Bellissima. E’ meraviglioso riuscire ad estrarre da una persona il meglio, la luce più pura che ha dentro. Buona settimana cara

  2. …oddio che meraviglia…resto senza parole come un’ebete.
    Ed io non sono un’amante della poesia generalmente…ma questa…
    Grazie per averla scritta qui sul blog e condividerla con noi.
    E grazie anche per le tue visite, lo sai che mi fanno mooooolto piacere.
    🙂

I commenti sono chiusi.