perseveranza

Nella nostra cucina i cibi fritti vengono cucinati con parsimonia, primo per evitare di rimanere un’intera settimana con l’odore di patatine sui capelli e poi naturalmente per salute  abbiamo deviato il problema patatinefritte=impestamento fornello ed appartamento virando sulle patasnelle da cucinare nel forno, per le altre cibarie ove possibile  ed indicato opto per il forno anche se per esempio le chele di granchio (che del granchio hanno appunto solo la chela) in forno non sono buone, oppure quella volta ogni tanto le compro già cucinate.

L’idea della friggitrice l’avevamo da tempo scartata perchè veramente troppo grande ed ingombrante con uno spreco di olio enorme anche per il motivo che di certo non mangiamo tutti i giorni le patatine fritte, ma ecco che qualche mese fa ne vedo una piccolissima solo mezzo litro di olio, la guardo,la osservo , le passo davanti mmh 25 euro mmh no lascio perdere .

Dopo qualche mese la rivedo 19,90 inizio di nuovo a ripassarle davanti, mi decido apro il coperchio di quella in esposizione oh! no!!! il cestello è un po’ piccolo uff! .

Questa settimana salto il giro nel solito super e vado alla Lidl (grazie alla temperatura polare sono uscita con un mal di gola che trascino da venerdì), così non vedo le offerte settimanali, ma…….una mia collega mi dice che sua madre ha comprato la friggitrice piccola a dieci euro!

Così mi sono fiondata eccola lì: bella, piccola, compatta,  sì certo il cestello è un po’ piccolo però per dieci euro si può provare e così torno a casa felice con la mia scatolina.

Il Marito dice che per quelle che ci stanno dentro non sente nemmeno il sapore delle patate, forse sì forse no per the prince basteranno sicuramente e poi vedremo se quando cucinerò gli *involtini primavera sarà ancora dello stesso parere…

Per riassumere sono partita da 25 euro per finire a 10 e questo nell’arco di quattro mesi, a volte il non avere fretta premia

*ovviamente quelli surgelati della lidl  sluuurp!!!

Annunci

The prince stasera ha superato il meglio del meglio e se il detto dice: "il buongiorno si vede dal mattino" lui non sarà un uomo che piagnucola per la febbre a 36,8

Stasera bruciatura di una verruca sotto il piede.

Zero lacrime

Due piccoli lamenti

Tanti sospironi per calmare il male

e sorrisone dolcissimo del mio amore subito scintillante sul suo faccino adorato appena ha rinfilato calza e scarpa.

Mamme di principesse chiudete un occhio sulla calze arrotolate, la mancanza di lamento per la frebbricola è molto meglio  e questa cosa è una sua dote naturale

Ieri sera zappingavo nei canali tv. Ho visto la fiction su Einstein e così mi sono fermata su rai uno, solo che durante la pubblicità guardavo Report che è una trasmissione stupenda solo che se la guardo tutta poi vado a letto incazzata per tutte le porcherie e le truffe a carico dei cittadini onesti, però ieri sera parlavano dei sindacati.

Stendiamo un velo pietoso! io ho la tessera di categoria perchè lo ritengo giusto che ognuno possa avere qualcuno che lo rappresenti, ma è da parecchio che mi chiedo mi rappresenta davvero? la risposta è no, la sindacalista che viene a fare le assemblee alla fine dell’ora chiede le tessere a lei è quello che interessa, per quanto riguarda il rapporto con le datrici di lavoro alla fine i loro piani non vanno certo a raccontarli a lei! e forse non è un male perchè le ragazze sono due signore con le palle quadre eper adesso hanno gestito bene la nostra crisi di settore…i sindacati ormai  hanno solo tante parole e pensano ad imbottire le loro poltrone e dopo il servizio sulla Svezia ecco che sono andata a letto incazzata…per arrivare a colmare il tutto stamani per radio davano la notizia che nelle casse della Cassa integrazione ci sono i soldi ancora per due o tre mesi

Ok ragazzi adesso sì che toccheremo davvero il fondo e di questo ringraziamo tutti: destra, sinistra, centro e diagonali tutti hanno contribuito a mangiare via i soldi di tutti

 

In questo periodo in cui si parla tanto di scuola, eccomi stamani alle prese con il ripasso di frazione apparenti-proprie-improprie mescolate ad un pizzico di settore primario con contorno di to write-to read-i comb my hair ecc ecc in forma negativa-interrogativa….

tutto questo pòpò di roba è stato condito dal ritiro della play2 poichè l’interessato non collaborava, ma dimostrava un atteggiamento sovversivo all’interrogatorio

….che mattinata!!!!!

vittoria

I gialloverdi battono neri stellati 5-1.

The prince dopo quattro partite è ancora a reti inviolate.

Ho guadagnato il giretto all’ipercoop dove ho comprato solo alcuni prodotti da Yves Rocher,  c’era la commessa insistente ed antipatica e così ho preso solo il necessario senza farmi tentare. Il Marito ha ringraziato. 

Nel negozio di abbigliamento di origine francese di cui non ricordo il nome c’erano dei bei maglioncini solo che non ho ancora fatto una selezione stagionale e quindi l’acquisto è rimandato.

L’idea era di fermarci all’iper e cenare al Burger King ( migliore del Mac), ma con nostra grande sorpresa l’hanno chiuso  , così tornati a casa ci siamo affidati al kebab e dopo esserci spazzolati i panini ecco che io cazzeggierò per il web e forse stirerò….i due uomini invece si stanno godendo il derby Torino-Juventus.

Il Marito è granata dalla nascita, the prince invece come avevo già spiegato non ha una vera e propria fede calcistica a parte la prima squadra della sua società e così mosso da buon cuore ha deciso "papi tifo con te il Torino sei contento?" Il Marito ringrazia commosso e così entrambi soffrono quasi in silenzio mangiandosi un ringo gelato.

Discorso a parte per alcuni genitori presenti alla partita dei bambini…..che gente rompicoglioni!!!! è proprio un ‘ambietaccio, però the prince era contento che io fossi presente così abbiamo fatto un patto : nelle partite importanti andrò anch’io a tifare ed inoltre mi ha ringraziato di non essere una di quelle "donne che si scaldano più degli uomini"…certo che se ci arriva un bambino di dieci anni!