Sguardi

Gli occhi si posarono avidi sui loro corpi,

la parvenza di una facile felicità

li circondò.

 Come luce fatua

brillò una notte soltanto.

 Svegliandosi

tra una coltre di doveri,

 nascosero l’una all’altro

 il vuoto dell’anima.

Tutto scorse via

tra il rimpianto e l’illusione.

incontro

 

Annunci