Carpaccio estivo

Per due persone

Fate tagliare dal vostro macellaio di fiducia 2 etti di fettine di carne per carpaccio, disponetele su ampi piatti (io uso quelli della pizza). Preparate in una ciotolina dell’olio extra vergine di oliva, succo di limone e sale, sbattete bene per emulsionare e poi con un pennellino "spennellate" la carne. Preparate una julienne di zucchine, affettate dei pomodorini a cubetti piccoli, se volete si possono aggiungere anche carote a julienne ed anche peperoni sempre tagliati a pezzetti piccoli, secondo me due qualità di verdure alla volta sono sufficienti altrimenti c’è troppa verdura ed il sapore della carne si perde, scegliete di volta in volta cosa usare,anche i funghi champignon crudi sono ottimi, spargete sulla carne le verdure, irrorate a filo sottilissimo con dell’olio e.v.o e per finire con il pelapatate preparate delle scaglie di grana o parmigiano.

Se lo lasciate marinare in frigo qualche oretta è l’ideale, altrimenti anche mangiato subito è buonissimo e fresco ed avete un piatto unico leggero adatto all’afa.

carpaccio estivo

Annunci

5 pensieri riguardo “Carpaccio estivo

  1. Buonooo.. che ne dici, se ci metti anche i capperi? Pochi, se no fanno a pugni col parmigiano, però mi sa che darebbero un tocco sfiziosetto!

  2. @Origano, a casa mia i capperi hanno il divieto di accesso, sosta consentita solo in qualche ricetta se scritto espressamente e raccomandati
    Baci!

  3. Non mi piace la carne cruda, ma concordo col fatto che in estate dovrebbe andar più che bene.
    Un abbraccio e grazie per il buon viaggio!

  4. Io ADORO il carpaccio!!! Prendo appunti, ora che ho la casetta nuova devo fare esperienza da brava donnina di casa

I commenti sono chiusi.