ieri accadde

Ieri è stato il compleanno del principino  ha raggiunto i 10 anni ed è il più "vecchio" della classe, come di conseutudine ha portato le caramelle da offrire ai suoi compagni di classe; lui è sempre un pò dispiaciuto che il suo compleanno coincida praticamente sempre con la ripresa della scuola dopo la fine delle vacanze natalizie, già da qualche giorno avevamo concordato il menù speciale della cena : spaghetti alle vongole, chele di granchio e cappesante gratinate con patatine fritte (patasnella) e come dolce la torta con crema al limone della cameo,quella senza cottura con il fondo di biscotto. Il principino non mangia la pasta al pomodoro, ma in compenso su altre cibarie si tratta con bocca fine da vero aristocratico qual’è; e visto che la mia amica G ed il suo moroso M tornavano da una visita importante da Vigevano li ho invitati a mangiare con noi,la serata è scivolata via allegra e frizzante come il verduzzo   bevuto il caffè e grappe varie gli uomini si sono piazzati con la play ed io e la G sul divanone a raccontarcela ed a cercare di spiegarle due anni e mezzo di LOST ….sabato ci sarà la festicciola con i suoi amici quelli più stretti, il Marito ha già studiato dove piazzare la play e soprattutto la sua mente elaborata ha studiato il modo di trasferire l’immagine dei giochi pc sullo schermo della tv…prevedo che i bambini si faranno un bel pieno di onde elettromagnetiche, ma in fondo le feste di compleanno sono fatte per giocare sino allo sfinimento!

p.s. Naturalmente come regalo gli abbiamo dato un bel pigiama, guardato con aria non troppo convinta………………….ed un gioco play accolto invece con baci, abbracci ed un "siete mitici" che puzzava molto di ruffianaggine