trance casalingo

ferro da stiro

La dea del vapore ed il dio dell’enel  si sono uniti, mi hanno con un sortilegio trasportata in un’altra dimensione dove tutto è stirato e piegato e mi hanno ordinato di fare ciò che ci si aspetta da me, ovvero stirare.

Mi sono svegliata da questa visione e comunque in trance e senza sapere bene cosa stavo facendo ho iniziato meccanicamente a fare gesti conosciuti, ma che in quel momento non recepivo come fatica. Così dopo circa un’oretta il rintocco del campanile mi ridesta e mi trovo circondata dallo sguardo stupito del marito e da una montagna di vestiti…oh! stirati! allora la visione era stata reale.

Risultato: del Marito 8 magliette intime,4 fazzoletti,1 pigiama,2 tute, 1 completo da tennis, 5 camicie;del principino: il grembiule scolastico,2 tute,4 maglie, 4 magliette intime,1 completo da calcio,1 jeans;miei: 4 magliette,1jeans,1 camice da lavoro.

Ecco adesso devo ritirare,però il Marito è stato amorevelmente addestrato, ognuno si ritira i propri vestiti.

11 pensieri riguardo “trance casalingo

  1. il mio ammmore invece in casa fa una cippa,,a mala pena spolvera il “suo salotto” e sparecchia ma non toglie mai la tovaglia ;-(

    spero che quando arriverà (speriamo) un piccolo ammore o ammora si darà una mossa!
    🙂
    Ketty

  2. che bella dimensione, ho alcune amiche che mi chiedono la strada per quella dimensione,………
    un saluto

  3. Anche la macchina del pane sono stato sul punto di comprarla, ma ho sempre timore che sia una di quelle cose che usi per un po’ e poi rimangono li……
    Buona settimana

    Marco66

  4. che bello questo blog! tornerò a trovarti spesso…
    buona settimana!
    tyn
    p.s.: anche io sfrutto le ciclabili per andare in ufficio ^___^

  5. Ho appena finito di stirare, non conto i pezzi perchè sono troppi.
    Buona serata Lucia

  6. passaggio volante ma poi mi son fermata a leggere pensando quanto odio stirare -.-”…

    (la macchina del pane invece mi ha dato parecchio filo da torcere all’inizio ma poi abbiamo fatto pace e non ti dico le cose fantastiche che mi ha regalato!! A parte quelle che cuoce e fa tutte da se ti consiglio di provare a farle fare la pasta per la pizza, la pizza poi la fai nel forno ovviamente, ma con una pasta così è paradisiaca!)

  7. ehhh come capisco eheh

    ah grazie per la dritta sui sacchetti! poi ho coperto di averne anche io in casa, presi e mai usati. sarà caso che lo faccia ^_^

I commenti sono chiusi.