bancarelle fiera

Ho resistito! niente porchetta, inoltre avevo già fatto il lavaggio cerebrale al principino.

Niente gommose, quelle della fiera sono senza protezione di vetro, le mosche che si appoggiano, la gente che passa e starnutisce, il vento che alza polvere…di solito la nonna le compra ad una bancarella del normale mercato ed almeno igienicamente si presentano meglio, certo che poi lo siano davvero questo non lo so, però il detto dice che anche l’occhio vuole la sua parte.

La spesa si è così suddivisa:

tre paia di calzini sei euro

un torrone morbido 200gr cinque euro

un sacchettino di nocciole pralinate 100gr due euro

un pulisci zanzariera quattro euro

devo dire che me la sono cavata egregiamente.

Stasera ultimo salasso alle giostre e poi basta si chiudono le feste e si ricomincia la vita normale.

zodiaco vodafone

Stamani, in attesa di far alzare il principino per fiondarci nel marasma delle bancarelle della fiera ho acceso il cellulare e mi sono trovata l’sms vodafone dell’oroscopo. Premessa io all’oroscopo credo solo quando è tutto positivo  questo è un servizio gratuito dove ogni tot sms ne ricevo anche uno pubblicitario, sono cavolate però in affetti grazie a questo oroscopo mi sono fatta delle belle risate per le frasi che inviano.

Mi domandavo però se in effetti inviano ad ogni segno frasi diverse o se confidando del fatto che magari uno non pubblicizzi la cosa  e la frase se la tenga per sè così non si venga magari a scoprire che sono tutte uguali per i dodici segni.

Io sono un cancro ed oggi mi hanno inviato:

Una reazione d’impulso risolverà una situazione incerta.L’istinto a volte è più saggio della ragione.

Certo l’istinto di non acquistare la porchetta per via del suo prezzo proibitivo